Moscato

Denominazione: Moscato IGT Provincia di Pavia

Annata: 2015

Vitigno: Moscato

Area Origine: Rocca de’ Giorgi

Alcool: 5 %

Enologo: Giacomo Barbero – Paolo Volpe

Caratteristiche organolettiche:
giovane ●○○○○○ invecchiato
leggero ●○○○○○ di corpo
dolce ●○○○○○ secco
no legno ●○○○○○ legno

Abbinamenti: Vino da dessert, creme, torte, frutta e come dissetante aperitivo.
Note dell’enologo
Colore: bianco con tipici riflessi oro.
Aroma: inconfondibile, fruttato, fresco e con sentori di salvia, agrumi e piccoli fiori bianchi.
Sapore: dolce, fresco, elegante, equilibrato di acidità e naturale dolcezza, morbido con lungo finale fruttato e minerale.
Zucchero residuo: 110 g/l.
Temperatura di servizio: 8-10 ° C.
Conservazione: 2 anni.

Il Vigneto: Il Moscato è il vitigno aromatico per eccellenza. Nel nord-ovest d’Italia trova la sua terra di elezione che offre vini dall’inimitabile equilibrio acido-aromatico-dolce. Il terreno è composto da limo (40%), argilla (36%) e sabbia (24%). La resa media non supera ma il 8000 kg di uva per ettaro.

Differenza è…
Il Moscato Conte Vistarino è ideale come vino da dessert ma stupisce chi lo gusta, ben freddo, come naturale dissetante: bere con generosità!

Scarica scheda pdf >
Rassegna stampa