fbpx
menù chiudi

Costiolo

Sangue di Giuda dell'Oltrepò Pavese frizzante DOC

Vitigno

Croatina, Barbera e Uva Rara.

Annate

2020 / 2019

La leggenda narra che Giuda, pentito dell'aver tradito Gesù, sarebbe stato perdonato e fatto resuscitare in Oltrepò dove compì il miracolo di risanare le viti locali colpite da una malattia.

Annate

2020 / 2019

La leggenda narra che Giuda, pentito dell'aver tradito Gesù, sarebbe stato perdonato e fatto resuscitare in Oltrepò dove compì il miracolo di risanare le viti locali colpite da una malattia.

bool(true)
- +
da € 8.5
Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 100 €.

Annate

2020 / 2019

Area di origine

Pietra de' Giorgi (PV)

T° di servizio

12/15°C

Terreno

6% sassi ; 25% sabbia , 43% limo, 32% argilla.

Note degustative

Colore: rosso rubino vivo.
Aroma: Profumo ricco, delicatamente aromatico, dall’approccio immediato, con tipico sentore di viola e fragoline.
Sapore: Gusto amabile, elegante, morbido con perfetto equilibrio tra acidità e naturale dolcezza. Questo vino frizzante si poresernta con 7 gradi di alcol e un residuo zuccherino di 100 gr/lt. Quindi è da considerarsi un vino dolce.

Note tecniche

Le uve vengono raccolte manualmente ed in cantina dopo la diraspa-pigiatura il pigiato viene posto in fermentini di acciaio a macerare per 5 giorni a freddo con lo scopo di estrarre colore e profumi. Il mosto ottenuto viene separato dalle bucce e posto in autoclave per la fermentazione. Raggiunta una sovrapressione di 2.5 atmosfere si blocca la fermentazione con il freddo e si procede all’imbottigliamento.

Abbinamenti

Adatto ad accompagnare piatti piccanti, salumi speziati, dolci al cioccolato amaro e insalate di frutti rossi.

Area di origine

Pietra de' Giorgi (PV)

Terreno

6% sassi ; 25% sabbia , 43% limo, 32% argilla.

T° di servizio

12/15°C

Note degustative

Colore: rosso rubino vivo.
Aroma: Profumo ricco, delicatamente aromatico, dall’approccio immediato, con tipico sentore di viola e fragoline.
Sapore: Gusto amabile, elegante, morbido con perfetto equilibrio tra acidità e naturale dolcezza. Questo vino frizzante si poresernta con 7 gradi di alcol e un residuo zuccherino di 100 gr/lt. Quindi è da considerarsi un vino dolce.

Note tecniche

Le uve vengono raccolte manualmente ed in cantina dopo la diraspa-pigiatura il pigiato viene posto in fermentini di acciaio a macerare per 5 giorni a freddo con lo scopo di estrarre colore e profumi. Il mosto ottenuto viene separato dalle bucce e posto in autoclave per la fermentazione. Raggiunta una sovrapressione di 2.5 atmosfere si blocca la fermentazione con il freddo e si procede all’imbottigliamento.

Abbinamenti

Adatto ad accompagnare piatti piccanti, salumi speziati, dolci al cioccolato amaro e insalate di frutti rossi.

Rimaniamo in contatto