fbpx
menù chiudi

Cépage pas dosé

Vino Spumante di Qualità – Metodo Classico Pas Dosé

Vitigno

80% Pinot Nero, 20% Chardonnay

Annate

2012

Grazie alla sboccatura degli storici millesimi, un grande Metodo Classico complesso e di grande finezza.

Annate

2012

Grazie alla sboccatura degli storici millesimi, un grande Metodo Classico complesso e di grande finezza.

bool(false) bool(true)
- +
da € 27
Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 100 €.

Annate

2012

Area di origine

Rocca de' Giorgi (PV)

T° di servizio

10/12°C

Terreno

Calcareo argilloso

Note degustative

Colore giallo intenso con riflessi dorati. Perlage fine e persistente.

Profumo: complesso con note di crosta di pane, crema pasticcera e frutta gialla.

Gusto: pieno, avvolgente, buona struttura e persistenza

Note tecniche

Le uve, separatamente, sono raccolte manualmente in cassette da 20 kg e stoccate a 10°C in cella frigo prima della pressatura soffice. Il mosto fiore di Pinot Nero (resa del 45%) viene fatto fermentare in acciaio a temperatura controllata, mentre il mosto di Chardonnay fermenta in barriques e li vi rimane per 4 mesi. Dopo l’assemblaggio il vino base rimane sulle fecce fini di fermentazione fino al tiraggio effettuato la primavera successiva alla vendemmia.

Permanenza sui lieviti: almeno 8 anni
Affinamento: almeno 6 mesi dalla sboccatura
Dosaggio: non dosato

Abbinamenti

Formaggi di capra, lardo e miele, ostriche e capesante gratinate.

Area di origine

Rocca de' Giorgi (PV)

Terreno

Calcareo argilloso

T° di servizio

10/12°C

Note degustative

Colore giallo intenso con riflessi dorati. Perlage fine e persistente.

Profumo: complesso con note di crosta di pane, crema pasticcera e frutta gialla.

Gusto: pieno, avvolgente, buona struttura e persistenza

Note tecniche

Le uve, separatamente, sono raccolte manualmente in cassette da 20 kg e stoccate a 10°C in cella frigo prima della pressatura soffice. Il mosto fiore di Pinot Nero (resa del 45%) viene fatto fermentare in acciaio a temperatura controllata, mentre il mosto di Chardonnay fermenta in barriques e li vi rimane per 4 mesi. Dopo l’assemblaggio il vino base rimane sulle fecce fini di fermentazione fino al tiraggio effettuato la primavera successiva alla vendemmia.

Permanenza sui lieviti: almeno 8 anni
Affinamento: almeno 6 mesi dalla sboccatura
Dosaggio: non dosato

Abbinamenti

Formaggi di capra, lardo e miele, ostriche e capesante gratinate.

Rimaniamo in contatto